airNews

Questa immagine costituisce un esempio rappresentativo delle potenzialità dell’ecografia nell’offrire una visione rapida ed efficace delle condizioni di un’ampia regione anatomica: nel caso specifico il ginocchio di un paziente affetto da spondiloartrite sieronegativa. La scansione panoramica, ottenuta spostando lentamente la sonda in direzione prossimo-distale dal recesso sovrapatellare fino alla inserzione tibiale del tendine rotuleo, mostra chiaramente la presenza di una raccolta di liquido sinoviale a livello del recesso sovrarotuleo ed un’altra raccolta non comunicante a livello della borsa infrapatellare superficiale.

Oltre a fornire precise indicazioni in merito a topografia e caratteristiche del processo infiammatorio l’ecografia consente di localizzare con assoluta precisione i migliori bersagli per un possibile trattamento loco-regionale.