airNews

Nei pazienti con artrite psoriasica in fase avanzata si possono notare espressioni polimorfe di danno anatomico, che possono presentare aspetti di sovrapposizione con quelli dell’artrite reumatoide. Importanti elementi di differenziazione sono rappresentati dall’impegno delle interfalangee distali, caratteristico dell’artrite psoriasica e da una complicanza, fortunatamente rara ma del tutto tipica dell’artrite psoriasica, che consiste nell’accorciamento delle dita. Per descrivere questa peculiare manifestazione si usa l’espressione «dita telescopiche»

Quella che vedete è la mano di un paziente con artrite psoriasica esordita da oltre 20 anni ed in fase molto avanzata di danno anatomico. Oltre alla dislocazione dei capi articolari delle metacarpo-falangee si noti l’accorciamento di tutte le dita della mano con accentuazione delle pliche cutanee. Il fenomeno delle dita telescopiche costituisce chiaramente l’espressione di uno stadio molto avanzato di malattia psoriasica. Il grado di compromissione funzionale è intuitivamente rilevante, anche se il dolore spontaneo o provocato può risultare minimo o assente.