airNews

Il processo erosivo è complesso e molto eterogeneo e presenta una varietà di espressioni particolarmente ampia e polimorfa, che va da minime abrasioni a cavità ampie e profonde. Qui vedete una galleria di erosioni dell’osso subcondrale la cui comparsa è molto più tardiva rispetto alle erosioni marginali, che si manifestano precocemente a livello delle cosiddette aree nude dell’osso cioè delle porzioni dei capi articolari non ricoperte da cartilagine. Il rivestimento cartilagineo costituisce infatti una efficace barriera protettiva nei confronti del panno sinoviale.