airNews

Purtroppo gli errori sono molto frequenti. Le cause sono molteplici. Si può molto schematicamente affermare che per lo più sono dovuti a scarsa esperienza del medico o al carattere insidioso della malattia. La diagnosi delle malattie reumatiche può risultare molto problematica nelle fasi di esordio per la scarsa specificità dei sintomi e dei segni di laboratorio e strumentali.  Molte patologie inoltre presentano un profilo camaleontico e possono imitarsi a vicenda.

La condrocalcinosi ne costituisce un classico esempio. Questa malattia che appartiene al gruppo delle artriti da microcristalli può imitarne molte altre e presenta ben 12 varianti sindromiche, che spaziano da forme del tutto asintomatiche a quadri iperalgici che evocano un attacco di gotta o, addirittura, un’artrite settica.